facebook youtube  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Galleria immagini

Nato dall’infisso in alluminio, Rea si arricchisce di un rivestimento interno in legno che permette l’isolamento termico ideale. Dona all’ambiente l‘eleganza del legno, garantendo al tempo stesso le straordinarie caratteristiche di durabilità dell’infisso in alluminio.

 

 

Estetica

  • Fissaggio su controtelai con assenza di viti a vista sul telaio dellʼinfisso.
  • Profilo arrotondato pulito e lineare.
  • Legno liscio dovuto alle varie fasi di lavorazione (carteggiatura, verniciatura, spazzolatura).
  • 3 diverse finiture legno di serie.
  • Possibilità di personalizzare lʼessenza e la finitura del legno.
  • Di serie copricerniere e maniglia in ottone lucido con trattamento antigraffio (PVD).

Tenuta all'aria e all'acqua

  • N°2 guarnizioni vetro (int./est.) perimetrali senza tagli agli angoli.
  • Siliconatura tra il vetro e la guarnizione.
  • Siliconatura su controtelaio e/o soglia in fase di posa in opera.
  • Guarnizione di battuta.
  • Guarnizione di precamera con angoli vulcanizzati.
  • Cerniere registrabili in 3 direzioni.
  • Guarnizioni in EPDM caratterizzate da eccellente resistenza a raggi solari, all'invecchiamento, a deformazione e al ritiro.
  • Possibilità di telaio a terra ribassato in alluminio.
  • Sigillatura con schiuma poliuretanica o nastro autoespandente all'occorrenza, in fase di montaggio.

Isolamento termico e acustico

  • Rivestimento interno con profili in legno okoumè.
  • N° 2 guarnizioni di cui una di precamera.
  • N° 2 guarnizioni vetro (int./est.) perimetrali, senzatagli agli angoli.
  • I telai in alluminio sono uniti al legno mediante clips in nylon avvitate che formano una camera d'aria tra i due materiali evitando che il legno(isolante) venga a diretto contatto con l'alluminio.
  • Nessun contatto diretto tra ferramenta ed alluminio grazie alla presenza di una barretta in materiale isolante(canalina in PVC).
  • Vetrate isolanti da 23 mm di serie realizzate con lastre specifiche (basso emissive), con riempimenti di gas argon e l'utilizzo di canaline calde, consentono di raggiungere valori prestazionali ottimali.
  • Siliconatura su controtelaio e soglia in fase di montaggio.
  • Sigillatura con schiuma poliuretanica o nastro autoespandente all'occorrenza, in fase di montaggio.
  • Guarnizioni in EPDM caratterizzate da eccellente resistenza a raggi solari, all'invecchiamento, a deformazione e al ritiro.

Sicurezza antintrusione

  • Ferramenta innovativa a più punti di chiusura antieffrazione con un nuovo sistema di sicurezza.
  • Cerniere registrabili in 3 direzioni.
  • Angolo cerniera in appoggio con nottolino.

Sicurezza antinfortunistica

  • Vetro antinfortunistico 33.1 già di serie sulle portefinestre. Lastra composta da due vetri accoppiati grazie ad un plastico trasparente che in caso di urto con rottura del vetro evita i frammenti e la loro dispersione.
  • L'inserimento di lastre stratificate alternate da vetro/plastico di spessori diversi, permettono di modulare il livello di sicurezza - antinfortuno - antieffrazione.
  • Possibilità di modificare vetri antinfortunistici con spessori maggiori, pellicole e caratteristiche diverse.

Infissi Legno Alluminio
Finestre e portafinestre
Rea
Atena
Hermes
Scorrevoli
Rea
Atena
Hermes
Vetrate
Rea
Atena
Finestre ad arco
Rea
Hermes
Fuori squadro
Rea
Atena
Scuretti
Rea
Atena
Hermes
Portoncini
Rea
Hermes
Accessori
Maniglie
Copricerniere
Ferramenta
Finiture
Legno Rea e Atena
Legno Hermes
Alluminio
scheda tecnica
Rea
Atena
Hermes

consulenza